RavasiCorse Rally dei Laghi

Freguglia trionfa per la terza volta consecutiva, alle sue spalle Hotz e Ballinari. Le vetture dei tre piloti sul podio montavano tutte cerchi SanremoCorse.

Conferme e sorprese al Rally Internazionale dei Laghi 2015: Giuseppe Freguglia su Ford Fiesta Rrc si impone per la quarta volta – terza consecutiva, Gregoire Hotz su Peugeot 207 S2000 si classifica secondo, vincendo la tappa del campionato svizzero, mentre il ticinese Ivan Ballinari si piazza al terzo posto a bordo della Fiesta R5. Grande soddisfazione per il team EVO Corse, che ha fornito i cerchi a i tre equipaggi finiti sul podio.

Giuseppe Freguglia dell’A-Style Team, navigato da Marco Vozzo, ha fornito una prestazione impeccabile conquistando otto prove speciali su undici e rimanendo in testa alla classifica dall’inizio alla fine. “Sono felice perché quest’anno pareva davvero dura visto l’elenco iscritti di qualità e quantità. Io però ho guardato solo a me stesso consapevole delle mie possibilità,” ha detto il vincitore a fine corsa. “Ho forzato il passo in tutte le speciali: con la vettura ho un ottimo feeling e devo ringraziare il team A-Style che mi ha assecondato alla grande anche questa volta.”

Ottima anche la gara di Gregoire Holtz: lo svizzero della RavasiCorse – storico partner EVO Corse – non gareggiava al Rally dei Laghi da diciotto anni, e guidato dalle note di Pietro Ravasi  ha subito conquistato la vetta del campionato Elvetico, vincendo anche la seconda prova speciale dell’Ardena. “Avevamo l’obiettivo di ben figurare per iniziare nel migliore dei modi il campionato Svizzero – ha detto Holtz – le prove sono difficili e affrontare speciali come il Cuvignone in queste condizioni è stato davvero ostico ma appagante, visti gli ottimi risultati.”

Se le prestazioni di Freguglia e Holtz non hanno sorpreso gli addetti ai lavori, altrettanto non si può dire per quella di Ivan Ballinari e Paolo Pianca della MV Motorsport-A-Style Team, che sono andati al di là di ogni aspettativa: “Il mio valore lo conosco – ha dichiarato Ballinari – non conoscevo però la vettura, con cui ero al debutto, né le strade che seppur vicino a casa mia, affrontavo per la prima volta. Soddisfatto è dire poco anche perché non abbiamo forzato eccessivamente il passo.”

Tra gli altri partecipanti da segnalare la grandissima prova dell’equipaggio Crugnola-Ferrara, che a breve debutterà in WRC3 con il Team ACI Italia: i due a bordo della Clio S1600 hanno vinto due speciali rimontando dal 70° al 9° posto, dopo aver forato nella prima giornata. Una vera impresa se si pensa che il 50% dei piloti ha dovuto ritirarsi prima del traguardo a causa delle difficili condizioni meteo.

Source: varesecorse.it

Freguglia - Rally dei Laghi

Giuseppe Freguglia e Marco Vozzo – Foto di Riccardo Tondina

Hotz - Rally dei Laghi

Grigoire Hotz e Pietro Ravasi – Foto di Riccardo Tondina

Ballinari - Rally dei Laghi

Ivan Ballinari e Paolo Pianca  – Foto di Riccardo Tondina

Podio Rally dei Laghi

Il podio del 24° Rally dei Laghi – Foto di Riccardo Tondina