Giandomenico Basso - Rally di San Marino 14

Attorno al Monte Titano si corre la quinta prova del Campionato Italiano Rally. In programma anche il San Marino Baja per il Campionato Cross Country Rally.

È tempo di Rally di San Marino, quinta prova del campionato Italiano, che torna ad un mese e mezzo di distanza dal Targa Florio. La gara, valida anche per il tricolore rally Junior, per il Trofeo Rally Terra, per il Trofeo Rally Nazionale e per il Campionato Italiano Cross Country, prenderà il via oggi pomeriggio e si concluderà nel pomeriggio di domenica.

Ai nastri di partenza ci saranno tutti i migliori della classifica: il leader Paolo Andreucci con la Peugeot 208 R T16 R5, il veronese Umberto Scandola al debutto sulla nuovissima Skoda Fabia R5, e il francese Sebastien Chardonnet su Ford Fiesta R5, attualmente terzo in graduatoria. Attesa anche per Giandomenico Basso su Fiesta alimentata a GPL, che dopo qualche gara sfortunata è alla ricerca di un risultato di prestigio. Tra gli outsider sono da segnalare lo svizzero Baccega su Mitsubishi Lancer Evo IX, Simone Tempestini – su Fiesta R5 – reduce dal successo in WRC3 nel Rally di Polonia e il padrone di casa Daniele Ceccoli alla guida della Mitsubishi Evo IX R4.

Per quanto riguarda il CIR Junior, il grande favorito Michele Tassone su Peugeot 208 R2 è deciso ad approfittare dell’assenza del rivale Giuseppe Testa per incrementare in maniera decisiva il suo vantaggio in classifica generale. A contendergli la vittoria ci saranno altre 208 R2, guidate da Marchioro, Rossi e Bernardi, e le Twingo R2 di Luca Panzani e di Corinna Federighi, con quest’ultima che guida la classifica femminile. Nel Trofeo Rally Terra l’uomo da battere sarà sempre Mauro Trentin su Peugeot 207 S2000, che dovrà vedersela soprattutto con il “solito” rivale Luigi Ricci su Ford Fiesta R5.

Dopo le solite verifiche tecniche, il Rally di San Marino inizia ufficialmente in viale Ceccarini a Riccione nella tarda serata di venerdì, dopodiché sabato prenderà il via la gara vera e propria sugli sterrati di “Monte Benedetto”, “Rofelle” e “Sant’Agata Feltria”, oltre che sull’asfalto di Città di San Marino. Domenica invece i due storici passaggi sulla speciali di “Sestino” concluderanno i 606 km (120,34 km di prove speciali) del percorso di gara.

Parallelamente al San Marino Rally, si svolgerà anche il San Marino Baja, seconda tappa del Campionato Italiano Cross Country Rally. La gara – in programma tra sabato e domenica – si svolgerà sugli sterrati del Titano adattati per i fuoristrada affiancando la prova del Campionato di Rally.

Fonte: ACI Sport Italia

Paolo Andreucci - Rally San Marino 14

Paolo Andreucci al Rally di San Marino 2014

Umberto Scandola - Rally San Marino 14

Umberto Scandola al Rally di San Marino 14

Giandomenico Basso - Rally San Marino 14

Giandomenico Basso al Rally di San Marino 14

Michele Tassone - CIR Junior

Michele Tassone, attuale leader del CIR Junior

San Marino Baja 14

San Marino Baja 2014