Il Qatariota regala ad Overdrive Racing il primo titolo mondiale FIA riservato ai fuoristrada

Nasser Saleh Al-Attiyah di Overdrive Racing’s prolunga il suo domino sulla Coppa del Mondo FIA di Cross Country Rally assicurandosi il suo terzo titolo personale con la vittoria dello scorso weekend alla Columna Medica Baja Poland, settima prova del mondiale disputata a Szczecin nel nordest della Polonia.

Navigato dal Francese Matthieu Baumel sulla Toyota Hilux, Al-Attiyah aggiunge la Coppa del Mondo 2016 a quelle vinte nel 2008 e nel 2015 regalando a Overdrive Racing il primo titolo assoluto nel mondiale di cross country rally.

Il Team belga può esultare anche per il terzo posto conquistato dalla coppia polacca formata da Marek Dabrowski e Jacek Czachor, che sono tornati in azione sulla Toyota Hilux del Team Orlen salendo sul podio nella gara di casa.

“È una sensazione fantastica avere due macchine sul podio e conquistare il nostro primo titolo FIA proprio qui,” ha dichiarato un entusiasta Jean-Marc Fortin, direttore di Overdrive Racing. “Questo mese festeggiamo il decimo anno di attività di Overdrive Racing, che fece il suo debutto ufficiale nella Dakar 2007. Alcuni dei nostri meccanici lavorano con noi dall’inizio, dalla nascita del team, e per tutti noi questo è un risultato incredibile.”

“Sapevamo che non sarebbe stato facile vincere qui. I piloti polacchi conoscono perfettamente le prove speciali e sanno come affrontare ogni singola curva. Ma Nasser è stato superbo come al solito, è un grande risultato per lui, che ormai è il migliore dei piloti ‘imbattibili.’ Anche Marek ha fatto una grande impresa raggiungendo il terzo posto.

In gara Al-Attiyah ha subito lanciato il guanto di sfida facendo registrare il tempo più veloce nella super speciale del venerdì e infliggendo un distacco di 12 secondi all’idolo locale Holowczyc. Sabato il Qatariota ha aumentato il proprio vantaggio vincendo la seconda speciale e giungendo secondo nella terza intorno all’area militare di Drawsko Pomorskie.

Nella decisive giornata di domenica Al-Attiyah ha dovuto fronteggiare gli attacchi Holowczyc, che ha ridotto il gap mettendo pressione al due volte vincitore della Dakar. Al-Attiyah è però riuscito a mantenere la calma e condurre in porto la vittoria della Baja Poland regalndo a se stesso e alla squadra il titolo di Coppa del Mondo FIA di Cross Country Rally con due gare d’anticipo.

Fonte: Overdrive Racing