Il Rally di Roma Capitale ospita la penultima tappa del Campionato Italiano proponendo tre giorni interamente dedicati al motorsport

Tutte le strade portano a Roma. Dal 23 al 25 settembre l’avvincente mondo del motorsport arriva nella Capitale, protagonista dei motori con la quarta edizione del Rally di Roma Capitale, penultimo appuntamento del Campionato Italiano Rally. Giunto al suo quarto anno, l’appuntamento automobilistico romano è ormai diventato uno dei rally più belli ed affascinanti del panorama nazionale.

Tre giorni di gare avvincenti con 15 Prove Speciali, 151.75 km di prove cronometrate, 12 Comuni coinvolti, 5 emozionanti salti presenti sul tracciato, sono alcuni dei numeri emblematici dell’edizione 2016, che anche quest’anno vivrà i suoi momenti più spettacolari con le prove previste sotto il Colosseo Quadrato con l’avvincente formula “Uno contro Uno” a inseguimento.

I protagonisti più attesi sono i soliti tre tenori, che si giocheranno punti importantissimi per la vittoria del Campionato Italiano più equilibrato degli ultimi anni. Giandomenico Basso su Ford Fiesta R5 a GPL si presenterà al via con 2,25 punti di vantaggio sul campione in carica Paolo Andreucci, alla guida della Peugeot 208 R5 T16; un po’ più staccato Umberto Scandola su Skoda Fabia R5, 8 punti sono comunque un distacco recuperabile per il giovane pilota veneto. Difficile che il rally romano decida la sorti del Campionato Italiano, ma sicuramente indirizzerà il trofeo   verso uno dei tre contendenti.

Il Rally di Roma Capitale sarà anche tappa valida del Campionato Regionale con un coefficiente 2,5 che la renderà altamente competitiva grazie all’abbinamento alla gara del Campionato Italiano Rally. Nei giorni del 23 e 24 settembre inoltre debutterà il Rally di Roma Capitale Historic Rally la gara aperta alle auto d’epoca che porterà l’affascinante modo delle vetture che hanno scritto la storia nella Capitale.

Ad arricchire l’adrenalinico programma della gara si aggiunge il WRC Master Italia, uno show di vetture WRC che si sfideranno in una gara di Formula Challenge Nazionale su fondo asfaltato, che nulla ha a che vedere con il Rally, ma che si inserisce in maniera distinta e complementare, all’interno del programma della manifestazione del Rally di Roma Capitale 2016.

La città di Roma in questa edizione sarà il centro nevralgico della manifestazione grazie alla scelta dell’organizzazione di portare il Parco assistenza nella capitale assieme ad una delle novità 2016: il Villaggio dei Motori, l’area espositiva dedicata al mondo del motor sport dove gli appassionati potranno i parchi assistenza con i team e le vetture in gara.

Fonte: Rally di Roma Capitale

andreucci-roma-capitaleRally_Roma_CapitaleRally Roma Capitale