Sono disponibili due nuovi modelli di cap coprimozzo studiati appositamente per la linea Dakar: migliorano l’eleganza della ruota per un impiego più stradale, senza però far perdere l’immagine sportiva e tecnica che contraddistingue tutti i nostri prodotti.

Questo cap è realizzato in tecnopolimero ad alta resistenza ed è dedicato alla sola applicazione Toyota con PCD 150×5, quindi principalmente ai LandCruiser serie 200, oltre che alla serie 100 e 70; in questi ultimi due casi potrebbe andare bene solo per le ruote posteriori, perché il mozzo anteriore di queste versioni può essere troppo grande. Il cap si fissa a clip sulle ruote con predisposizione. Tuttavia, è possibile installarlo su ruote per la stessa applicazione, ordinando un kit “retrofit” a parte, che permette di realizzare fori filettati sulla ruota e fissare delle viti vere in sostituzione delle vitine estetiche presenti nel cap normale.

Questo modello, invece, è realizzato in lega di alluminio e completamente lavorato CNC. La finitura è un’elegante anodizzazione nera su cui si possono applicare le consuete lenti da 70 mm. Questo modello è dedicato principalmente alla versione Dakar per Sprinter. L’aggancio viene realizzato tramite una molla in acciaio sul retro, per le ruote che hanno la predisposizione. E’ comunque possibile montarlo sulle ruote (per Sprinter) senza predisposizione, mediante tre piccole viti fornite a corredo, fissandole sempre dal retro del coperchio.